Bontà e benessere

La piadina Bontà e Benessere di Fresco Piada è una piadina realizzata con farina di grano tenero tipo "00", acqua, sale iodato, olio extra vergine di oliva (con una percentuale intorno al 5%) e senza lieviti aggiunti. Totalmente priva di strutto. Precotta manualmente una ad una su piastra.
I concetti chiave che legano Bontà e Benessere alla rappresentazione di Piadina filosofale.

Sale iodato.
Bontà e Benessere è realizzata con sale iodato. realizzato appositamente per Fresco Piada da una primaria azienda italiana del settore. Questa scelta è legata alla consapevolezza che il sale iodato è un componente importante per il buon funzionamento della tiroide; il fabbisogno di iodio aumenta inoltre nei bambini e nelle donne in gravidanza.

Senza lieviti aggiunti.
Il fatto di non utilizzare lieviti chimici rende questa piadina particolarmente adatta a tutte quelle persone a cui le polveri lievitanti possono arrecare dei disturbi.

Collaborazione con l’Università degli Studi di Bologna.
La piadina Bontà e Benessere è stata realizzata in collaborazione con il Dipartimento di Scienze degli Alimenti dell’Università degli Studi di Bologna poichè in fase di progetto si è ritenuto opportuno collaborare con i ricercatori dell’Università in quanto profondi conoscitori delle attuali migliori tecniche di lavorazione nel settore delle produzioni alimentari. Tale collaborazione ha quindi portato ad una perfetta unione tra la modernità (Università) e l’artigianalità (Fresco Piada).

Chi sono i consumatori di Bontà e Benessere.
Tutti quei consumatori desiderosi di gustare questa tipicità romagnola (piadina) ma attenti alle esigenze della moderna vita quotidiana in fatto di alimentazione (leggerezza e pochi grassi). La piada Bontà e Benessere è infatti utilizzabile come una normale piadina, tuttavia proprio per le sue caratteristiche rende il meglio di sè quando la si accompagna ad affettati magri (bresaola in primis), formaggi delicati, verdure di stagione oppure confetture biologiche o biodinamiche.