Degustazione

La piadina è nata per sostituire il pane ed essendo anche priva di lievito, è un prodotto leggero, gustoso, ma che soprattutto esalta i sapori che accompagna.
Si può farcire con salumi, formaggi, verdure, crema di cioccolato e tutto ciò che la fanstasia suggerisce. Può accompagnare piatti di pesce o carne, secondo la tradizione romagnola più antica.

COME SERVIRE LA PIADINA
Trattandosi di un prodotto precotto se ne deve ultimare la cottura.
Scaldare bene una teglia o una padella antiaderente, posizionarvi la piadina ad una ad una per 30/60 secondi circa e muoverla in senso rotatorio sulla piastra stessa. Poi girarla dall'altro lato per il medesimo tempo, ripetendo la stessa procedura.
La piadina a questo punto, ben calda, è pronta per esser farcita!

 Le ricette delle piadine di FRESCOPIADA e i metodi di lavorazione fanno si che le piadine rimangano sempre molto morbide; se volete una piadina piu' croccante non dovete far altro che lasciare la piadina sulla padella per piu' tempo a fuoco lento.